Quanto costa all’anno illuminare un’abitazione media?

Dipende dal sistema illuminotecnico

TRADIZIONALI

lampade ad incandescenza

450Kw pari a €75,00 l’anno

A RISPARMIO ENERGETICO

lampade a risparmio energetico

250kWh pari a €50,00 l’anno

LED

Lampade a Led

60 kWh paria a €10,00

ILLUMINAZIONE A LED: TUTTI I VANTAGGI

Nel campo dell’illuminazione sostenibile la tecnologia LED è sicuramente quella che si sta diffondendo di più. Ma vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi di questa tecnologia cercando di capire perché andrebbe scelta.

LED= RISPARMIO + DURATA + DESIGN PERSONALIZZATO+ EFFICIENZA ENERGETICA – CALORE

 

Innanzitutto il risparmio.

Il LED garantisce consumi bassissimi: una lampada a LED, Infatti, a parità di luminosità consuma sette volte meno di una tradizionale, ma anche quattro volte meno rispetto a una lampada a risparmio energetico a fluorescenza.

Questo significa che una famiglia tipo consumerà per l’illuminazione circa 400 kWh con 75 euro di spesa usando lampadine a incandescenza. 250kWh con 50 euro di spesa usando lampadine a risparmio energetico, mentre i consumi si limiteranno a circa 60 kWh all’anno con una spesa di 10 euro con il LED. Senza dimenticare che la sostituzione di un impianto di illuminazione tradizionale con uno a LED migliora l’efficienza energetica degli immobili.

La durata di vita di una lampadina a LED, poi, è notevole: ben oltre le 60000 ore ossia 20 volte di più rispetto a una lampada tradizionale e il doppio rispetto a una lampada a fluorescenza a risparmio energetico. Anche dopo le 60000 ore, inoltre, il LED mantiene il 70% dell’emissione luminosa.

Un altro vantaggio di questa tecnologia è il minimo sviluppo di calore. A differenza delle lampade a incandescenza e fluorescenti, le lampade a LED non irraggia calore anche dopo molte ore di funzionamento, quindi non abbiamo un sovrariscaldamento degli ambienti illuminati

Infine bisogna annoverare tra i plus di questa tecnologia il design personalizzato che consente alle lampade LED di integrarsi all’interno di elementi architettonici come pavimenti, pareti, soffitti, scaffalature e altre superfici della casa.